RACCOMANDAZIONI DEI MEDICI DEI CENTRI EMOFILIA

Care Amiche, Cari Amici,

Come ben sappiamo, la pandemia causata da Covid-19 si è ripresentata dopo la “pausa estiva”.

I medici dei Centri Emofilia piemontesi hanno sollecitato la nostra associazione a divulgare le stesse indicazioni che ci avevano dato la scorsa primavera durante la cosiddetta “prima ondata”.

Soprattutto, raccomandano agli emofilici di non ridurre la somministrazione del farmaco in quanto non c’è nessun rischio di carenza dei farmaci e i piani terapeutici possono essere rinnovati on line con i medici di riferimento dei centri.

Alleghiamo le lettere della dottoressa Borchiellini e del dottor Pollio.

Inoltre, al seguente link, pubblicato sul sito dell’Osservatorio delle Malattie Rare, trovate un intervento della dottoressa Biasoli del centro Emofilia di Cesena, sull’importanza dell’aderenza al trattamento.

https://www.osservatoriomalattierare.it/malattie-rare/emofilie/16690-emofilia-no-al-fai-da-te-nell-autosomministrazione-della-profilassi